Solidarietà tra le pagine di un libro: le “Cartolibrine” di Gloria

Solidarietà tra le pagine di un libro: le “C...

Accanto al letto dove è ricoverato il suo piccolo guerriero, c’è un frigorifero. L’occhio cade su un piccolo cerchietto bianco con un disegno tutto colorato e la scritta Associazione Puzzle. Una storia fatta di difficoltà, ma anche e soprattutto di speranza e amicizia. Inizia così la storia di solidarietà tra Gloria, le sue “Cartolibrine” e la nostra Associazione, che è appena sbocciata ma che sta già facendo germogliare progetti speciali e unici, come la raccolta di libri per i piccoli pazienti e i loro genitori. Tutti in silenzio, ascoltiamo...
E’ arrivato il secondo Libriccino di Davide “Stanga” Stanghellini!

E’ arrivato il secondo Libriccino di Davide ...

Era il lontano 2017 quando con grande orgoglio annunciavano l’uscita del primo Libriccino di Davide Stanga Stanghellini (non lo conosci ancora?? Clicca qui subito!): “Storia di Davide” era la realizzazione di un grande sogno, sia per Davide che per la nostra Associazione. A distanza di 4 anni siamo felici di annunciare che è uscito il secondo Libriccino di Davide, “Bella la Vita”! Nel titolo c’è tutto il suo entusiasmo e la sua forza: un ciclone come sempre, Davide ci ha travolto nelle sue nuove avventure. Emozioni contrastanti, gioia e...
Giovanissimi volontari crescono!

Giovanissimi volontari crescono!

“Sono 13 ragazzi di 2° media, molto diversi tra loro, alcuni più timidi ed altri più vivaci ed estroversi, ma accomunati dalla voglia di stare assieme”. Così la catechista Silvia Visentin della 2^ Fraternità della Parrocchia di S. Andrea Apostolo di Cadoneghe ci presenta il suo fantastico gruppo di ragazzi che con entusiasmo hanno partecipato all’incontro con Puzzle per scoprire cosa sia la solidarietà e come si possa essere volontari fin da giovanissimi. Dai laboratori creativi sono nate delle splendide opere d’arte che hanno portato la primavera nel nostro...
Tombole natalizie virtuali e … solidali

Tombole natalizie virtuali e … solidali

Non c’è dubbio che le restrizioni che stiamo vivendo non tolgano la nostra voglia di socialità e di ritrovare una “nuova normalità”, di non perdere le vecchie e buone abitudini e nemmeno le tradizioni. Ci costringono certamente a trovare nuovi modi per stare insieme, anche se a distanza, e a ingegnarci per mantenere vivi alcuni momenti irrinunciabili del nostra convivialità. E così nascono e si realizzano idee come quella che vi stiamo per raccontare: alla PRA Group Italia non hanno voluto rinunciare al festeggiare insieme il Natale e hanno dato vita ad...
Congratulazioni dott.ssa Costanza Tognon!

Congratulazioni dott.ssa Costanza Tognon!

Insieme alla ricerca, la formazione è uno dei tasselli più preziosi per la nostra Associazione. Contribuire ad accrescere la professionalità del personale medico in reparto ha ricadute positive importanti sui piccoli pazienti e sui loro genitori. Per questo abbiamo sostenuto con entusiasmo le spese per il Master in  “Medicina Perinatale e Cure Intensive Neonatali”, appena concluso a pieni voti dalla nostra anestesista dott.ssa Costanza Tognon, preziosa risorsa dell’équipe medica del prof. Piergiorgio Gamba nel reparto di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale di...
Puzzle for Missione Rudolph!

Puzzle for Missione Rudolph!

Che Associazione Puzzle e Junior Camp siano due realtà che collaborano da anni oramai è cosa nota! Spesso vi abbiamo parlato di loro, spesso avete visto foto e video con i nostri volontari e quelli di JC che insieme facevano delle cose bellissime! Questi giovani ragazzi hanno aiutato Puzzle in tanti eventi: erano presenti ai Puzzle’s Day, ai Rockids, ai blitz in reparto, nelle nostre bancarelle “Rigiocattolo”, mentre noi siamo stati presenti ai loro centri estivi, organizzando laboratori sulla solidarietà e testimonianze su quello che chiamiamo, sia noi che loro, il...
Il Natale dolce e solidale di Puzzle

Il Natale dolce e solidale di Puzzle

Che Natale sarà… Che anno pazzesco questo 2020! Chi si sarebbe mai immaginato di vivere una pandemia e che tutto il mondo fosse messo in scacco da un virus? Tutto si è fermato, bloccato, rallentato. Tutti ci siamo dovuti fermare, bloccare, rallentare. Abbiamo indossato mascherine. Ci siamo distanziati. Ci siamo isolati. Però nonostante questo la vita è andata avanti e sembrava quasi di vedere la fine del tunnel…ci eravamo illusi perché oggi, a circa 40 giorni al 25 dicembre, probabilmente trascorreremo il primo Natale delle nostre vite in un clima surreale,...
s