Associazione Puzzle per la ricerca: i primi risultati dal dr. La Pergola

Associazione Puzzle per la ricerca: i primi risultati dal dr. La Pergola

All’inizio dell’anno vi abbiamo raccontato che il nostro impegno con la ricerca non si concludeva con la chiusura del Dottorato di ricerca della dr.ssa Francesca Grandi, ma perseguiva con il sostegno di una nuova borsa di studio triennale sul tema “Atresia delle vie biliari: diagnosi precoce e ricerca di nuovi possibili marcatori” condotta dal dr. Enrico La Pergola sotto la supervisione del prof. Piergiorgio Gamba.

Sono passati ormai diversi mesi dall’avvio di questo nuovo percorso di ricerca su una malattia fibro-infiammatoria obliterativa e progressiva delle vie biliari, che colpisce neonati e lattanti nei primi 3 mesi di vita e il dr. La Pergola ci ha inviato un breve resoconto dei primi passi e risultati raggiunti, con condividiamo con voi, ringraziandovi ancora per il vostro prezioso contributo, che rende possibile finanziare progetti importanti come la ricerca.

Buona lettura!

————-

Il mio progetto di Dottorato di Ricerca è iniziato ormai circa un anno fa ed è sostenuto dall’Associazione Puzzle. Il tema di ricerca è l’Atresia delle vie Biliari che, come ormai saprete, è una malattia del fegato e delle vie biliari che se non trattata tempestivamente conduce inevitabilmente all’insufficienza epatica.

In particolare il tema dello studio è la ricerca e l’eventuale validazione di possibili marcatori diagnostici e prognostici.

E’ stato un anno lavorativo molto intenso e che mi ha permesso sia di lavorare come chirurgo pediatra che di approfondire i temi di ricerca ai quali sono interessato.

Per quel che riguarda l’ambito della ricerca, è stata ultimata la raccolta e l’analisi anatomopatologica dei campioni istologici di tessuto epatico e delle vie biliari di tutti i pazienti affetti da atresia delle vie biliari trattati presso il Dipartimento della Salute della Donna e del Bambino di Padova negli ultimi 20 anni. Questi dati di laboratorio sono stati confrontati con i dati clinici di tutti i pazienti e verrà effettuata l’analisi statistica per verificare l’eventuale correlazione tra alcuni markers istologici e l’andamento clinico della malattia.

Inoltre è stata avviata una collaborazione con la Chirurgia Pediatrica del Sick Children Hospital di Toronto, Canada, che mi ospiterà come assistente di ricerca dal 29 settembre fino alla metà di novembre. Durante tale periodo approfondirò lo studio delle complicanze postoperatorie che si possono riscontrare nei pazienti affetti dall’atresia delle vie biliari.

L’obiettivo per il prossimo anno è scrivere e pubblicare i lavori scientifici con i risultati ottenuti dalla ricerca effettuata fino ad adesso.

Ringrazio l’Associazione Puzzle per l’impegno e la serietà nel supportare me e i miei progetti ma anche per le tante altre iniziative in aiuto dei piccoli pazienti che trattiamo quotidianamente.

Enrico La Pergola

s