Ed è di nuovo Contrabband!

Ed è di nuovo Contrabband!

Gli amici di Contrabband ci regalano una nuova serata, tutta speciale e da scoprire! Vi aspettiamo lunedì 17 dicembre VENTIDODICI! Nell’attesa della … fine del mondo, leggete questo grazie anticipato che ci ha mandato Vincenzo Riccio. Grazie!!!!!

 

Buongiorno o buonasera “a voi tutti”, colleghi artisti e non, in ogni caso protagonisti di questa nuova avventura in musica che sarà l’evento “VENTIDODICI – uno spettacolo che è la fine del mondo“, previsto per il 17 dicembre alle ore 21,00 al Piccolo Teatro Don Bosco di Padova (qui potete leggere in anteprima la locandina ufficiale).

Abbiamo pensato ad una mail di gruppo per … fare gruppo, non potendo comprensibilmente incontrarci tutti insieme se non la sera del concerto, indirizzandola a tutti coloro che a vario titolo ci hanno messo e ci metteranno un po’ della loro arte, del loro gusto di stare insieme, della loro voglia di condividere una serata che si pone come obiettivo di divertire e di divertirsi, regalando un piccolo sorriso in più a chi ha purtroppo a che fare quotidianamente con la sofferenza.

Questa mail è un grazie in anticipo, per averci fortemente voluto essere, alcuni ancora una volta, altri per la prima volta, così da non dimenticare nessuno ed anche per trasmettervi l’emozione e la gioia di poter condividere con voi la preparazione di questa (speriamo) bella serata..

Così, come si fa nelle migliori abitudini, si comincia con il ringraziare chi ci ospita.. l’associazione Piccolo Teatro ed in particolar modo il signor Fornasiero, il cui intervento è stato indispensabile per garantire disponibilità e sostenibilità di questo concerto in un teatro ormai divenuto prestigioso e richiestissimo.. grazie davvero!

Grazie poi agli ospiti della serata, ovviamente solo “big” di valore!, cantanti e/o musicisti ormai “sulla strada” del professionismo… grazie quindi a Giordy, ad Anna, a Veronica, ad Ale Boa.., grazie alla grande novità di quest’anno, i gruppi di ballo “La Pena Tanguera” e “Academy Dance”, che “a passo di danza”, si muoveranno sulle nostre musiche. Di questo, oltre ad essere lusingati ed onorati, siamo anche piacevolmente sorpresi.

Grazie a Giuseppe, a Romina ed ai loro “anonimi” ma preziosi tipografi, per le loro idee, il loro lavoro e la loro generosità..

Grazie al professor Luviner e al suo staff che ci illuminerà e amplificherà nel migliore dei modi possibili.

Grazie ovviamente ai generosi sponsor ufficiali e non senza i quali sarebbe stato tutto impossibile.

Grazie alla Associazione Puzzle che presenzierà con il suo presidente e con una testimonianza che poi sarà anche il senso vero e profondo del nostro incontro…

Grazie a “voi tutti” per tutti coloro che riuscirete ad invitare per cercare di far sì che il teatro sia “almeno” tutto esaurito.. Vi chiedo davvero di considerarvi attori nel promuovere a parenti, amici e conoscenti la serata, avendo anche fisicamente i biglietti tra pochi giorni a disposizione.

Un grazie infine un tantino casalingo, ma dovuto, ai “protagonisti” ufficiali e organizzatori della serata.. i Contrabband, che ancora una volta hanno deciso di unirsi (unica data nel 2012 dopo il tour altrove del 2011) per uno scopo musicale, ma il cui valore si spera possa proseguire con significati ancora più ampi e profondi “altrove”.. grazie quindi a Dabs, a Mat, a Emme, a Dado, a Max.

A presto e se non prima.. ci vediamo lunedì 17 dicembre VENTIDODICI!

Vincenzo Riccio

 

s