Giorgia Mazzucato for Puzzle!

Giorgia Mazzucato for Puzzle!

Quando si dice “insieme è un posto bellissimo” non è solo una frase fatta, ma è proprio un’esperienza vera. È quando si sta insieme che possono nascere delle idee brillanti per poi farle diventare un progetto concreto.

Siamo sempre alla ricerca di progetti e iniziative che uniscano la solidarietà all’arte, alla bellezza, al sorriso e alla riflessione: tutti questi ingredienti li abbiamo trovati negli spettacoli teatrali di Giorgia Mazzucato, artista straordinaria, che imparerete a conoscere e ad amare, come abbiamo fatto noi.

Ed è dopo aver visto uno dei suoi spettacoli che Elisa, Caterina, Silvia e Francesca hanno dato forma a questa idea: abbiamo pensato di realizzare una rassegna teatrale a Cadoneghe, presso l’auditorium Ramin, con il patrocinio del Comune, invitando Giorgia Mazzucato con tre dei suoi spettacoli scritti ed interpretati da lei stessa.

 

Segnatevi intanto queste 3 date, 14 febbraio, 7 marzo e 4 aprile, perché non potrete mancare:

Venerdì 14 febbraio – ore 21.00
Viviamoci
Tre Vite, apparentemente scollegate e distanti: una giovane madre, una bambina energica e felice, un giovane meccanico veneto. Lo spettacolo è un vero e proprio viaggio interno ed esterno ai tre diversi personaggi, interpretati dall’attrice, e ai loro mondi che si creano tra incontri e scontri. Viviamoci cerca di rimettere nella giusta prospettiva il modo di guardare i valori della Vita, ovvero la Vita stessa. Cosa c’è più importante che vivere? 

Sabato  7 marzo – ore 21.00
Guerriere
Pagine celate di Storia scardinano lo stereotipo, portando alla luce una diversa figura femminile che, fra coraggio e rivoluzione, non si limita ad aspettare il marito dal fronte, ma prende sulle spalle il peso della guerra del ’15-’18, del presente e del futuro.

Sabato 4 aprile – ore 21.00
Gesù aveva l’erre moscia
Si sa molto del Messia dai suoi 30 anni ai 33, ma prima? Chi era? Cosa faceva? In questo spettacolo Gesù è un ragazzo come tanti. A raccontarci questa storia c’è la voce di Maria Maddalena, “Roc” per il Salvatore, che ci accompagna in una storia nuova, divertente e commovente. E il finale? Il finale, non è come quello che conoscete.

 

 

Ma ora parliamo di LEI!  Giorgia Mazzucato è nata a Padova, ha trent’anni e porta in tutta l’Italia i suoi spettacoli. Nel suo profilo Facebook, si definisce “Shakespeariana, griffiniana, tarantiniana, disneyana”. E’ fondatrice e direttore artistico e didattico di Shakespeare’s Box e ha vinto nel 2017 il San Diego International Fringe Festival, come miglior artista internazionale.

Noi che l’abbiamo conosciuta, vista, ascoltata e applaudita siamo a dir poco ENTUSIASTI di portarla sul palco del Comune di Cadoneghe e di poter conciliare la sua presenza con la nostra raccolta benefica.

In questo modo, Associazione Puzzle desidera sostenere i propri progetti, cercando di sensibilizzare i giovani e gli adulti all’arte e alla solidarietà allo stesso tempo, perché usando proprio le parole di Giorgia…

Teatro è condivisione.
Teatro è libertà.
Teatro è raccontare storie e raccontare storie è ciò che ci fa rimanere umani.

Ringraziamo tutte le nostre volontarie che si sono impegnate per la realizzazione di questa serata, l’assessore Ranzato e tutto il comune di Cadoneghe per aver reso possibile questo progetto.

Parte del ricavato delle serate, infatti, sarà devoluto alla nostra Associazione.
Il costo del biglietto è di 12 Euro a spettacolo.
Gli spettacoli si terranno all’Auditorium Ramin, in via Rigotti 2 a Cadoneghe.

Vi aspettiamo numerosissimi e passate parola!

 

s