Missione in Guinea 2019: il resoconto della nostra equipe medica

Missione in Guinea 2019: il resoconto della nostra equipe medica

Il prof. Piergiorgio Gamba e la dr.ssa Costanza Tognon sono da poco rientrati della prima missione 2019 in Guinea Bissau per proseguire nel progetto di formazione di medici, infermieri e anestesisti alla Clinica Bor. Sono state due settimane molto intense, durante le quali sono stati realizzati numerosi interventi chirurgici sia su neonati che su bambini piccoli. Molti i progressi del reparto di anestesia, che si sta rendendo sempre più autonomo, e nella gestione della sala operatoria. Insomma, tanti piccoli passi avanti per completare un progetto importante! Ecco cosa ci hanno raccontato i nostri medici di quanto hanno realizzato in questa missione e dei progetti futuri. Buona lettura!

———
Carissimi amiche e amici della Puzzle,
dal giorno 2 febbraio al giorno 17 febbraio 2019 siamo stati ospiti ancora una volta presso la clinica Sao Josè in Bor per collaborare ad un programma di chirurgia pediatrica e anestesia pediatrica a supporto dei bambini della Guinea Bissau.

L’Associazione Puzzle ha contribuito ancora una volta pagando uno dei due biglietti aerei.

Durante questo soggiorno è stato possibile eseguire un buon numero di interventi di chirurgia maggiore e molto delicata in neonati e bambini piccoli. Alcuni di questi interventi non erano mai stati eseguiti prima, a nostra conoscenza, in Guinea Bissau e sono andati tutti molto bene. Oltre agli interventi programmati sono stati affrontati anche alcuni casi giunti in urgenza provenienti da casa o da altri ospedali. Alcuni pazienti da noi operati a Bor sono stati poi seguiti nella degenza presso l’ospedale Simon Mendez. Mi piace segnalare che il gruppo ha lavorato bene, molte e molte ore al giorno con dedizione e disponibilità. In particolare il “gruppo anestesiologico” ha dimostrato sempre più autonomia tanto da permettere alla dott.ssa Tognon di lavorare didatticamente e praticamente alla “partenza” della stanza con possibilità di monitoraggio e che dovrebbe diventare semiintensiva. Solo in alcuni interventi maggiori la dottoressa Tognon è intervenuta in sala per insegnare la tecnica peridurale e per dare un supporto generale al gruppo.

La maggior parte degli interventi riguardava la patologia malformativa anorettale (patologia molto frequente in Guinea Bissau) che richiede competenza e dedizione al di là dell’intervento chirurgico. Abbiamo trattato molteplici casi di malformazioni anorettali, malattia di Hirschsprung, rimozione corpi estranei esofagei, estrofia vescicale, riparazione con chirurgia secondaria di casi “maltrattati” presso l’ospedale Simon Mendez (ospedale generale statale). Tutto questo senza un supporto diagnostico di immagini adeguato.

Considerazioni
Sicuramente sono stati fatti passi avanti nella gestione generale della sala operatoria, in particolare dando continuità al lavoro anche in assenza di missioni straniere di supporto. C’è ancora molto da lavorare a livello organizzativo e di gestione del materiale. Esiste però un gruppo dedicato di medici e infermieri che sanno lavorare bene e che sono molto disponibili.

Infine il salto di qualità ulteriore pensiamo verrà fatto con l’apertura di alcuni letti semi intensivi pediatrici e neonatali. Il lavoro didattico pratico fatto dalla dott.ssa Tognon è il punto di partenza di questa nuova fase. Per tutto questo cercheremo di coinvolgere esperti italiani neonatologi intensivisti (padovani e bresciani) che ulteriormente aiutino in questa fase di sviluppo.

La posizione assunta dal dott. Dionisio a livello nazionale e internazionale (responsabile INASA, equivalente nostro Istituto Superiore di Sanità) pensiamo possa anche aiutare in questo senso.

Noi come chirurgia pediatrica invieremo dal prossimo settembre anche alcuni specializzandi di chirurgia pediatrica e di anestesia desiderosi di confrontarsi con realtà più povere, ma crediamo sia una utile esperienza di formazione e nello stesso tempo di ulteriore stimolo per i nostri amici africani.

Prof. Piergiorgio Gamba
Dr.ssa Costanza Tognon

s