Prima missione in Guinea 2014: il racconto di Dionisio

Prima missione in Guinea 2014: il racconto di Dionisio

Un’altra missione in Guinea-Bissau si è conclusa ed è tempo di bilanci: Dioniso Cumbà ci ha inviato un dettagliato resoconto della prima missione del 2014 che vogliamo condividere con voi. Alla prossima missione!
——————-
Carissimi,
vi mando i risultati della prima missione dell’anno 2014, effettuata dall’equipe di Padova dal 17 gennaio all’8 marzo.
Hanno partecipato grande figure professionali, alle quali va la mia immensa gratitudine:
– dal 17 al 25 gennaio: prof. Giovanni Cecchetto, dr.ssa Francesca Avogaro (anestesista che si è fermata fino all’8 marzo) e inf. Bertilla Ranzato;
– dal 26 gennaio al 7 febbraio: dr. Guendalina Mognato e inf. José Miguel Igeno;
– dal 21 febbraio al 2 marzo: dr. Roberto Faggin e Roberto Mazzucato (rimasto fino all’8 marzo);
– al 2 all’8 marzo: prof. Franco Zanon Giovanni.Sono stati effettuati 69 interventi chirurgici di chirurgia generale (adulti e pediatrica) e di neurochirurgia.
Due persone purtroppo non ce l’hanno fatta, ma tutti gli altri stanno bene e sono già stati dimessi, mentre tre sono ancora ricoverati, ma verranno presto dimessi.La maggior parte degli  interventi di questi bambini sono stati possibili grazie al fondo di adozione messa a disposizione dal Progetto Anna. In questi due mesi e mezzo la dr.ssa Avogaro oltre a dedicarsi alla formazione della nostra dr.ssa Paula , ha formato anche i tecnici degli ospedali e dei centri nelle regioni di Oio, Cacheu, Biombo e Farim quale partecipazione dell’ospedale di Bor al 30% di contributo di finanziamento del progetto UE.
Le prossime missioni mediche sono:
– Brescia (chirurgia generale per gli adulti) dal 25 aprile al 10 maggio;
– Padova (Urologia) già spostato al 25 maggio, ora dovrà subire ulteriore spostamento a causa dei lavori per montaggio dei pannelli solari.
Un grazie di cuore ancora una volta a tutti i volontari che hanno partecipato in questa prima missione dell’anno e alle Associazioni che contribuiscono per renderle le missioni possibili, oltre ai 4 tradizionali per Bor (Poliambulanza, Vigevano Prabis, Progetto Anna e PIME) e nel caso di Padova all’Associazione Puzzle.
Dioniso Cumbà
Qui potete scaricare il REPORT MISSIONE GEN_FEB 2014
s