Puzzle “on the road”!

Puzzle “on the road”!

blog2Prima di tuffarci nei preparativi del Puzzle’s Day 2013, vogliamo raccontarvi la piacevole giornata che abbiamo trascorso, domenica 25 agosto, in compagnia degli amici di Freeworld Motorgroup di Grantorto, che quest’anno hanno scelto la nostra Associazione per devolvere il ricavato della terza edizione di Kustom Fever,  manifestazione in stile vintage con musica anni ’50, macchine d’epoca, moto e molte altre sorprese.

Caterina Fortunato e tutta la famiglia, il prof. Piergiorgio Gamba e la dr.ssa Costanza Tognon erano in prima linea tra palloni da gonfiare e materiale da distribuire. Pensavamo di dover partecipare alla “solita” sagra di paese o a festa parrocchiale per il patrono. Seguiamo le indicazioni stradali che ci avevano e ci troviamo davanti ad una moltitudine di Biker perfettamente vestiti in stile motociclista americano, birre, donne tatuate, strane capigliature, Harley Davidson a iosa, auto d’epoca e musica anni 50 a palla, rombi di motore, ragazze con fazzoletti in testa e labbra rosso fuoco!!

Siamo stati catapultati in un mondo sconosciuto, un misto tra Grease ed Easy Rider!

blog1Quando arrivano il prof. Gamba e la dr.ssa Tognon, Caterina Fortunato e la sua famiglia sono già posizionati in modo strategico all’ingresso del salone e nella confusione della festa, riescono a scambiarsi un veloce “Ciao!”. E adesso come si fa a far conoscere la nostra Associazione in questo luogo così particolare? Il problema lo risolvono i figli di Caterina che cominciano a contattare i bambini presenti regalando palloncini e gadgets.  In particolare Riccardo si dimostra un vero esperto di marketing!! E così dopo un po’ di tempo i palloncini girano fra le gambe di questi strani personaggi. Molti danno qualche monetina e prendono il libretto illustrativo dell’Associazione. E il divertimento è iniziato alla grande!

E’ stato estremamente divertente unire i nostri due mondi! In mezzo a questa festa i palloni di Associazione Puzzle volavano in alto…e tutti i motociclisti dovevano zigzagare tra bimbi e palloni per non inciampare!

Puzzle è così entrata in un nuovo ambiente fino ad oggi sconosciuto, speriamo che questo allarghi ulteriormente la cerchia di conoscenti e sostenitori!

Ringraziamo di cuore il sig. Keoma Ferronato per aver scelto Puzzle e per averci ospitato!

Un ricordo di questa giornata lo trovate tra gli scatti che abbiamo fatto tra un palloncino e l’altro!

s