Puzzle’s day 2017: una grande famiglia di cuori solidali

Puzzle’s day 2017: una grande famiglia di cuori solidali

E’ sempre difficile raccontare con le parole una giornata come Puzzle’s Day, perché è molto di più di una semplice cronaca di fatti. E’ innanzitutto un’emozione, un incrocio di cuori, di animi e di sentimenti, di persone che, mescolati insieme, creano la nostra grande famiglia di Associazione Puzzle.

Può sembrare banale e scontato dire tutto questo: ma è la realtà.

Ieri, osservando le persone che erano presenti, si respirava gioia, coesione, armonia, unione. Non importava che piovesse, che ci fosse il vento, che le nuvole fossero minacciose, il sole c’era comunque. Per tutti. Perché per tutti c’era un unico solo obiettivo, essere solidali. E solo questo era importante.

Il piacere di stare insieme, per fare del bene.

E’ stato questo il filo conduttore di tutta la giornata: dal racconto dei progetti, che con il contributo di tutti gli amici di Puzzle siamo riusciti a raggiungere e che continueremo a sostenere, alla gara di torte che ha unito in una competizione di…cuori (prima che di cuochi), ai giochi senza frontiere, pensati e ripensati fino alla notte precedente per garantire di realizzarli nonostante la pioggia, ai pop corn e allo zucchero filato, portato via dal vento, ai giochi gonfiabili, che hanno messo a dura prova ancora una volta la nostra Barbara.

Insomma, un trionfo di solidarietà che ha scaldato i cuori!

Grazie a tutti perché ancora una volta la solidarietà ha vinto su tutto.

E arrivederci alla prossima inziativa, perchè Associazione Puzzle non si ferma mai!

PS: le foto del Puzzle’s Day 2017 sono sulla nostra pagina Facebook!

s