Serata alla Scacchiera, fortunato chi c’era!

Serata alla Scacchiera, fortunato chi c’era!

LibriccinoI nostri affezionati amici di Associazione Puzzle sono ormai i veri protagonisti dei racconti dei nostri eventi!

Questa volta con grande piacere pubblichiamo il racconto di Elisa Zanetto, che era tra i presenti alla serata del 14 ottobre, dedicata ad una “insolita” lettura del nostro Libriccino: insieme alle dottoresse dott.sse M.Sivieri e A.Bucciol, ad Andrea Coppo, Caterina Fortunato e Fabio Tammiso abbiamo trascorso una piacevolissima serata a conversare sulle origini e sul significato più nascosto dei magnifici racconti del Libriccino.

Ma ora la parola a Elisa…ma i racconti di questa serata non finiscono qui!

 

 

———————-

La serata del 14 ottobre è stata presentata da una bella locandina con un quadro di Renoir sullo sfondo “Le Bal du moulin de la gallette” intitolata Chiacchiere alla scacchiera, cena presentazione libro e musica.
La pioggia incessante di quella sera ci aveva un po’ tutti infreddoliti, poi la serata ci ha riscaldato la pelle umida, ma soprattutto il cuore.
LibriccinoTra le chiacchiere e le risate durante la cena è arrivato il momento dell’incontro con l’autore del libriccino, Andrea, di associazione puzzle con Caterina e di Fabio, l’educatore.
Inizia la presentazione del come è nata l’idea del libriccino, nata così, quasi per caso dall’incontro di un’amicizia tra Andrea, al quale piace scrivere e Caterina, un vulcano di idee in movimento, che insieme hanno preso forma, dando vita in circa un mese al libro, riscuotendo un grande interesse visto le 900 copie vendute, utili a finanziare il progetto dell’educatore in chirurgia pediatrica.
Incalzato da alcune domande del pubblico e dalle psicoterapeute, un fiume in piena l’autore che ha rovesciato il punto di vista della quotidianità rendendola straordinaria e imperdibile.
La serata si è conclusa sulle note di due bravissimi amanti della musica, Giovanni alla chitarra e Beatrice con la sua splendida voce.

Elisa Zanetto

s