Un bimbo operato grazie ad Associazione Puzzle

Un bimbo operato grazie ad Associazione Puzzle

Grazie al contributo della nostra Associazione, un bambino della Guinea Bissau che aveva ingerito sostanze caustiche (detersivi, ammoniaca, ecc) ha potuto essere operato!

L’ingestione di queste sostanze aveva leso in maniera irreversibile l’esofago. Per questo il bambino non avrebbe potuto più mangiare per via naturale. Era, infatti, alimentato tramite gastrostomia e sputava continuamente la saliva.

Il risultato dell’intervento è stato ottimo: è stato totalmente sostituito l’esofago con un tratto di intestino colico, ricostruendo, quindi, la continuità intestinale dalla bocca fino all’intestino.

Le spese di viaggio di andata e ritorno del bambino e del suo accompagnatore e le spese mediche sono state interamente sostenute da Associazione Puzzle.

Grazie a tutti voi, che contribuite a sostenere Associazione Puzzle!

s