Puzzle di parole

Puzzle di parole

Cari amici,

i racconti di Puzzle’s Day continuano! Dopo le avventure al Luna Park narrate da Laura e le peripezie del Mercante Fabio, questa volta a raccontarci il “suo” Puzzle’s Day è la nostra affascinate odalisca Letizia. Fedele compagna del mattatore Fabio e del cammello più simpatico del mondo Carlo, Letizia con un fiume di parole racconta tutte le emozioni che con la stessa impetuosità sono passate nei cuori di ciascuno di noi presente al Puzzle’s Day. E se chiudete gli occhi sentirete i suoni, i profumi e vedrete i colori di una giornata in famiglia. Nella magica famiglia di Associazione Puzzle. Grazie Letizia!

————–

Sveglia, cielo grigio, appuntamento, 7.30, viaggio, colazione, figurine,  LA CONCA, lavoro, “attività sessuale”, barattoli, palline, palloncini (troppi), prosecco, vestiti puliti, rimmel, bambini, occhi, baci, mille ciao, sorrisi, tavole, pasta al pomodoro, patatine e salsa rosa, corse, risate, gioco, NON PIOVE, gioco, monetine, gioco, punti, gioco, premi, gioco e di nuovo sorrisi, occhi felici, gioco d’azzardo, carte, offerte, mattatore, cammello, barzellette, si ride per davvero, vino, cibo, dolci, vincite, occhi gonfi di felicità vera, zucchero filato, pop corn, abbracci, si riordina, camion carico, bambini che corrono ancora, stanchezza, gioia, occhi che si incrociano soddisfatti, il giorno più bello mai vissuto, viaggio di rientro, doccia, pizza d’asporto, favola, abbracci della buona notte, occhi chiusi, bocca e occhi chiusi che ridono ancora: GRAZIE

Letizia

Puzzle's Day 2016Puzzle's Day 2016

s